Sensazione


 

 

untitled

D’estate, a calpestare per i sentieri andrò,

dentro il grano che punge,

l’erba tenera a sera.

Sognando, la freschezza ai piedi sentirò,

lascerò che mi bagni la testa nuda il vento.

Non parlerò, smarrito ogni pensiero umano,

ma infinito nell’anima mi crescerà l’amore

e andrò come uno zingaro lontano assai lontano.

 

Arthur Rimbaud

Annunci

Informazioni su gualtiero festini

Alla ricerca delle tante risposte che assillano la mia mente, sono in cammino verso la guarigione emotiva, spirituale e fisica.
Questa voce è stata pubblicata in Arthur Rimbaud, poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...