CITTÀ


imagesCAPBXO0L

Se dico città,
dirò Londra e Berlino, Verona e Parigi,
e dirò Gandia e Cannes e Buenos Aires.
Dirò Napoli e Budapest, Praga, Istanbul,
e dirò l’agosto a Cadaqués e un ottobre in Toscana.
Se dico città,
dirò un amore ad ogni angolo,
dirò un ricordo che non vuole staccarsi,
dirò piazze e soli in differenti cieli
e notti d’estate che scappano attraverso i vetri della finestra.
Se dico città,
dirò i luoghi dove mi devono cercare
se mi perdo ed è difficile trovarmi.
Se dico città capirai che,
a volte, fuggire
vuol dire anche non volersene andare.

E l’Italia è una donna.

Àngels Gregori

Annunci

Informazioni su gualtiero festini

Alla ricerca delle tante risposte che assillano la mia mente, sono in cammino verso la guarigione emotiva, spirituale e fisica.
Questa voce è stata pubblicata in Àngels Gregori, poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...