A Leonor


imagesCAP4L6RW

La tua chioma è nera come l’ala
del mistero; tanto nera come un lugubre
mai, come un addio, come un “chi sa!”
Ma c’è ancora qualcosa di più nero: i tuoi occhi!
I tuoi occhi sono due maghi pensosi,
due sfingi che dormono nell’ombra,
due enigmi molto belli… Ma c’è qualcosa,
ma c’è ancora qualcosa di più bello: la tua bocca.
La tua bocca, oh sì!. La tua bocca, fatta divinamente
per l’amore, per la calda comunione dell’amore,
la tua bocca giovane;ma c’è ancora qualcosa di migliore:
La tua anima! La tua anima raccolta, silenziosa,
di pietà tanto profonda come il pelago,
di tenerezze tanto profonde…
Ma c’è qualcosa, ma c’è ancora qualcosa
di più profondo: il tuo sogno!

Amado Nervo

Annunci

Informazioni su gualtiero festini

Alla ricerca delle tante risposte che assillano la mia mente, sono in cammino verso la guarigione emotiva, spirituale e fisica.
Questa voce è stata pubblicata in Amado Nervo, poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...