Momenti di un’estate


Pioggia-Photo-courtesy-montecarlonews_it_

Il cielo è blu, e gaia l’erba verde.
I miei occhi tristi blandiscono l’estraneo scenario.
Oh, potesse il mio cuore prendervi parte
e non sentire la dolorosa sensazione della vita che fugge!
Non ho dimora, né ore che mi preservino dal dolore.
Dolci brezze, accorrete alla mia mente!
Grande fiume, così calmo e vero,
insegnami ad andare incontro alla vita come te!
Io non ho tregue, i miei fiori sono appassiti.
Cos’era quel cercare che la mia volontà ha eluso?
Non m’importa neppure ciò che desidero.
Il mio cuore è ricco e il mio amore povero.
Oh, giorno dorato, penetra in me
e irradia la mia anima con la gioiosa luce del sole!
Lascia che io sia soltanto una finestra
attraverso cui tu passi con un chiaro, tiepido non-dolore.
Svengo e tremo nel sentire avvicinarsi la vita.
O fiume che scorri, dov’è la mia casa?
O liete ore che i prati consumano,
fresche piogge estive! O mia disperazione!
O felici orizzonti! O allegre colline!
Quale dolore imprigionano i miei struggenti desideri?
Cosa c’è tra me e me stesso?
Che cosa avrebbe dovuto essere perché così non fosse?
La mia vita non-dolore sarà
che una spiaggia solitaria colpita dal mare!
Quale fato, quale potere dell’oscura disperazione
fa sentire ogni ora allegra come se non lo fosse?
Oh, per un po’ di riposo! Dammi una dimora,
una speranza, un nido per non smarrirmi!
In qualche luogo nella vita deve pur esserci
qualcosa che non sia lotta ad aspettarmi.
Guidami fin lì, o giorno felice!
Lascia che il mio cuore sopporti la tua dipartita!
Sveglia in me le speranze almeno, anche se false.
Il mio spirito cerca a tentoni le mura di una prigione.
Lieve mormorio di ruscelli, dolce sposa dell’estate
perché ho fatto di sogni la mia unica vita?

Fernando Pessoa

Annunci

Informazioni su gualtiero festini

Alla ricerca delle tante risposte che assillano la mia mente, sono in cammino verso la guarigione emotiva, spirituale e fisica.
Questa voce è stata pubblicata in Fernando Pessoa, poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...