Finestre


In queste buie stanze

dove passo giornate soffocanti,

io brancolo

in cerca di finestre.

Una se ne aprisse,

a mia consolazione.

Ma non ci sono finestre

o sarò io che non le so trovare.

Meglio così, forse.

Può darsi che la luce

mi porti altro tormento.

E poi chissà mai

quante cose nuove

ci rivelerebbero.

Constantinos Kavafis

Annunci

Informazioni su gualtiero festini

Alla ricerca delle tante risposte che assillano la mia mente, sono in cammino verso la guarigione emotiva, spirituale e fisica.
Questa voce è stata pubblicata in Constantinos Kavafis, poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...