Passeggiata al lago


 

Io con te
e tu con me
ma eravamo in tre:
il mio passato, il tuo
e tra noi due
l’Impossibilità.
Come fu
come non fu,
per un momento
tu fosti mia
mentre insieme
correvamo sull’erba
superando la bellezza
destinata a passare,
credendo soltanto
che in qualche modo
non eravamo più
perduti o soli.
Ma presto la luna
si fece fredda,
e anche se tu eri
ancora accanto a me,
io fui risucchiato
dentro l’oscurità
di un’altra notte
fatta di te
e fatta di me
e fra noi due
l’Impossibilità.

Joseph Tusiani

Annunci

Informazioni su gualtiero festini

Alla ricerca delle tante risposte che assillano la mia mente, sono in cammino verso la guarigione emotiva, spirituale e fisica.
Questa voce è stata pubblicata in la vita. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...