Vivere adesso


Anche se ho perduto forse per sempre

la donna che amo,

devo sforzarmi di vivere tutte

le grazie che Dio mi ha concesso oggi.

Le grazie non si possono risparmiare.

Non esiste una banca dove io possa depositarle,

per utilizzarle quando sarò di nuovo in pace con me stesso.

Se non userò queste benedizioni,

le perderò irrimediabilmente.

Dio sa che noi siamo gli artisti della vita.

Un giorno, ci dà un mazuolo per scolpire;

un altro, i pennelli e i colori per dipingere un quadro,

oppure la carta e una penna per scrivere.

Ma non potrò mai impegare il mazzuolo per le tele

o il pennello per le sculture.

Dunque, sebbene sia difficile,

devo accettare

le piccole benediazioni dell’oggi,

che mi sembrano maledizioni,

perchè io sto soffrendo

e la giornata è davvero splendida,

con il sole che brilla

e i bambini che cantano per la strada…

(Paulo Coelho)

Annunci

Informazioni su gualtiero festini

Alla ricerca delle tante risposte che assillano la mia mente, sono in cammino verso la guarigione emotiva, spirituale e fisica.
Questa voce è stata pubblicata in poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...